Latest News

HELMO MILANO COMPIE DIECI ANNI IN OCCASIONE DI EICMA!

DIECI ANNI SEMPRE IN MOVIMENTO, DA CELEBRARE A BORDO DI UN DOUBLE DECKER INGLESE PER SCOPRIRE LA GAMMA 2020 E tante anticipazioni STILISTICHE di trend futuri.

Milano, 25 ottobre 2019Helmo Milano festeggia il suo decimo compleanno proprio in occasione di EICMA, e lo fa in maniera originale, presentandosi nel padiglione 18 con un double decker inglese al posto di uno stand tradizionale, all’insegna del motto “10 anni in movimento” !

All’interno del bus rosso, lo stesso colore del logo Helmo Milano, media, operatori e visitatori potranno scoprire in anteprima la gamma 2020, oltre a diversi esercizi di stile e anticipazioni che potrebbero trovare spazio nelle collezioni future.

La scelta del bus inglese vuole essere un omaggio alle café-racer, una tipologia di moto, che si sposa perfettamente alla gamma dei caschi jet Helmo Milano.Per questo è esposta la “special” preparata dai F.lli Brambilla di Monza, su base Kawasaki Z400.

Le soprese però non sono finite: infatti viene mostrato in anteprima assoluta il nuovo PelleDura Flag, casco “luxury” in pelle, in due livree che riproducono sulle calotte la “Union Jack” britannica e la “Stars & Stripes” americana. Due esempi di altissima artigianalità e pura eccellenza, al 100% “Made in Italy”, realizzati su disegno di Morgana Adiletta. Questi interessantissimi modelli preserie, realizzati a mano con materiali pregiati curando dettagli e finiture in maniera quasi maniacale, si prestano ad ulteriori possibilità di personalizzazione “taylor made”, in funzione di specifiche richieste da parte dei clienti. Sono in preparazione altre due versioni dedicate all’Italia e alla Germania.

Helmo Milano è un marchio sempre pronto a lanciare nuovi trend, a consolidamento del proprio processo di riposizionamento in una fascia di mercato più alta, dove glamour e design giocano un ruolo determinante per abbracciare una clientela molto raffinata ed esigente.

Oltre a questi due bellissimi inediti, all’EICMA l’azienda milanese espone altri prototipi prossimi ad essere inseriti in gamma. EICMA sarà determinante per scegliere la livrea che riceverà i maggiori consensi.

L’oggetto di nuove attenzioni è il modello top di gamma, il FuoriRotta, per il quale sono state preparate tre ipotetiche nuove colorazioni. Le prime due, Bicolor, abbinano alla calotta nera opaca (Matt Black) accattivanti finiture fluo: Yellow Race o Matt Orange, per la mentoniera e i coperchi amovibili antipioggia che proteggono le prese d’aria. La terza variante propone il nuovo colore Glossy Medium Grey, abbinato alla classica mentoniera nera carbon look.

FuoriRotta Bicolor diventerebbe il prodotto destinato a chi vuole un’alternativa alla tinta unita, abbinando l’eleganza e la sobrietà del nero opaco – che si sposa con qualsiasi capo d’abbigliamento e colore del proprio veicolo – a fregi più marcati e ben visibili anche nel traffico serale e notturno. La versione nel nuovo Glossy Medium Grey, tinta che sta riscuotendo molto successo in ambito automobilistico, si indirizza invece al motociclista sempre attento alle nuove tendenze stilistiche.

Queste nuove opzioni, o almeno una di esse, si affiancherebbero alle colorazioni tradizionali; Glossy Grey Metallic, introdotta lo scorso anno, Matt Anthracite, Matt Black, Pearl White e Yellow Race, corredati da dettagli carbon look su mentoniera e coperchi sblocco visiera.

Progettato dal noto designer delle due ruote Rodolfo Frascoli, il FuoriRotta ha creato la nuova categoria dei Full-Jet, che abbina le migliori qualità di un jet al comfort di un casco integrale, semplicemente abbassando la mentoniera.

FuoriRotta è rivoluzionario per il design, per l’estrema comodità di calzata grazie alla flessibilità dei guancioli; per la leggerezza straordinaria; per la freschezza della calotta interna “Hypercool” con ben 16 canali di aerazione.

Quando è chiuso, FuoriRotta è dotato di un’ampia visiera trasparente (disponibile anche fumé) con lente Pinlock di serie.

Quando è aperto con la visiera alzata, la mentoniera funge da frontino parasole e, grazie allo studio accurato dell’angolo di rotazione, evita il fastidioso effetto “vela”.

Per le sue caratteristiche, FuoriRotta è un casco particolarmente versatile, perfetto nell’uso in città per la sua leggerezza, con il peso contenuto in soli 1.300 grammi, ma ideale nei lunghi viaggi, grazie alla protezione assicurata dalla mentoniera e dall’ampia visiera.

Gli interni, traspiranti in nappa vellutata anallergica, sono estraibili e lavabili. I guancioli staccabili – con predisposizione per inserimento del Bluetooth – e il paranuca estraibile con zip, offrono la possibilità di alleggerire ulteriormente il casco nella bella stagione.

Leggerezza e comfort sono i principi cardine di questo straordinario casco che vanta anche un rapporto qualità/prezzo davvero eccezionale: solo 169,00 Euro IVA compresa. Il prezzo del FuoriRotta Bicolor è invece 179,00 Euro IVA compresa.

Helmo Milano Audace è il classico casco jet vintage in stile “Easy Rider”, con calotta alta sui lati, frontino e visierina ad occhiale tipo elicotterista. Introdotto nel 2018, è apprezzato soprattutto nei mercati esteri.

Proprio un jet Helmo Milano Audace Monza, è stato la base per realizzare il casco Helmo Milano Replica Vittorio Brambilla, completamente arancione. Lo stesso colore della “special” su base Kawasaki Z400 preparata dai F.lli Brambilla, Carlo, Roberto e Lella, proprietaria della moto. Figli di Vittorio Brambilla, noto pilota di F.1 vincitore del GP d’Austria nel 1975, ma prima ancora motociclista di razza. Non molti sanno che vinse il Trofeo Cadetti/Juniores classe 175  nel 1958 con una Parilla, mentre nel 1969 con l’Aermacchi ottenne il terzo posto nel Campionato Italiano Classe 350cc dietro a Pasolini (Benelli) e Milani (Aermacchi), ma davanti ad Agostini (MV) e corse a Imola il GP della Nazioni nella classe 500. Sempre nel 1969 ottenne il suo traguardo più prestigioso, quale pilota della squadra ufficiale Moto Guzzi che stabilì a Monza diversi record di velocità con il prototipo V7 Record derivato dalla V7 Special e progenitore della V7 Sport.  Brambilla fu anche 3°nel Bol d’Or  del’71 in coppia con Mandracci, sempre  su Moto Guzzi.

Per celebrare la cinquantesima ricorrenza dei record stabiliti a Monza, Helmo Milano e i F.lli Brambilla hanno avuto l’idea di realizzare un casco speciale, Helmo Milano Replica Vittorio Brambilla, sulla base del modello Audace Monza. Audace come è stato Vittorio. Il casco è completamente arancione, come quello originale e come la sua March-Ford Cosworth di F.1 sponsorizzata Beta Utensili.

Per quanto riguarda la gamma 2020, si aggiunge il PelleDura Premium color Pearl White, con inserti in pelle cuoio e doppia visiera  (lunga protettiva e Sun Visor interno a scomparsa, a specchio). La calotta interna Hypercool è dotata di canalizzazioni longitudinali. Sulla calotta è presente una fascia longitudinale in ecopelle con logo impresso a caldo, impuntura e lavorazioni tono su tono. Nella parte posteriore è inserita una mezzaluna sempre in ecopelle per il trasporto del casco. Come da standard Helmo Milano, l’interno è in vellutino anallergico con calzata confortevole, completamente estraibile e lavabile, così come paranuca e guancioli. Questi ultimi sono predisposti per l’installazione dell’interfono. Il cinturino sottogola con chiusura di sicurezza micrometrica in metallo ha lo sgancio rapido e l’anello antifurto.

Merita una citazione anche un prodotto importante già commercializzato nel corso del 2019, contraddistinto da un accorgimento  tecnologico. “1 Helmet, 4 Seasons” è lo slogan con cui è stato lanciato il Puro Premium, dotato di un innovativo doppio sistema di fissaggio della visiera: vengono infatti forniti di serie sia i nuovi nottolini con coperchi integrati, progettati “ça va sans dire” da Rodolfo Frascoli, sia le classiche borchie in alluminio. In questo modo è possibile utilizzare il casco in quattro differenti configurazioni e in ogni stagione dell’anno:

  • uso estate > casco con Sun Visor specchiato;
  • uso primavera > casco senza Sun Visor, spogliato di tutto, tipo custom;
  • uso autunno > casco con Sun Visor specchiato e visiera a occhiale con lente chiara;
  • uso Inverno > casco con Sun Visor e visiera lunga protettiva con lente chiara, disponibile come accessorio.

Riassumendo, il casco monta di serie il visierino Sun Visor specchiato abbinato ai coperchi laterali disegnati da Frascoli; nella confezione il cliente trova anche la visiera a occhiale con lente chiara aggiuntiva e il kit borchie in alluminio per trasformare il casco in un modello a doppia visiera. Il Puro Premium viene offerto ad un prezzo di listino suggerito di 106,00 Euro IVA compresa, mentre la visiera lunga può essere acquistata come accessorio ad un prezzo di Listino suggerito di 20,00 Euro IVA compresa.

La gamma Puro Premium è proposta nelle colorazioni Glossy Medium Grey, Matt Black, Pearl White.

I coperchi laterali sono di serie nel Puro Premium e si vendono come accessorio per gli altri modelli jet EOS, Turbine e VaPensiero.

Per quanto riguarda l’andamento commerciale, anche nel 2019 si conferma la crescente rilevanza dei mercati esteri, in particolare di quello tedesco. Bene in generale anche gli altri mercati, Austria, Svizzera, Belgio, Olanda, Repubblica Ceca. Qualche rallentamento in Francia, mentre in Italia – che resta lo scenario principale – Helmo Milano sta completando un importante lavoro di riorganizzazione della rete, prorpio in funzione del nuovo posizionamento legato all’immagine percepita da parte dei clienti, che vedono Helmo Milano come un prodotto “stiloso”, creativo e di estrema qualità.

Helmo Milano è presente anche in altri Paesi europei ed è in contatto con potenziali distributori in altri continenti.

In definitiva il peso dell’export ha raggiunto quasi il 40% e si lavorerà per aumentare ulteriormente questa percentuale nel 2020.

Oltre alla café-racer dei F.lli Brambilla, presso il bus inglese di Helmo Milano sono esposti anche altri veicoli. La mobilità condivisa è anche elettrica, ed ecco quindi esposto presso il bus Helmo Milano, anche uno scooter Askoll, a cui Helmo Milano fornisce i modelli ViaColVento. Alcuni caschi Helmo Milano saranno visibili anche presso lo stand dell’azienda veneta.

Infine sempre in tema di scooter elettrici, ma con contenuti di design e target di utilizzatori differenti, Helmo Milano ha fornito i caschi Puro anche a ME Group e i VaPensiero con grafica personalizzata a ZigZag Scooter Sharing.

Oggi Helmo Milano è sinonimo di stile e moda italiani, oltre che di qualità e sicurezza. I suoi caschi si incontrano sempre più spesso nelle vie delle principali città europee e si distinguono a prima vista per la cura certosina dei dettagli, gli standard funzionali ed estetici sempre molto elevati, il design e gli abbinamenti cromatici eleganti e ricercati, con una rapporto qualità/prezzo davvero vincente!

Helmo Milano ha saputo trovare spazio in un settore molto saturo come quello dei caschi, grazie all’esclusività dei suoi prodotti. Cruciale la scelta di specializzarsi unicamente nel segmento jet, fino ad arrivare ad inventare la nuova categoria dei Full-Jet!.

 

Per ulteriori informazioni: Helmo Milano, Oltremoto S.r.l., Via Paolo Giovio 15, 20144 Milano, Tel. 02.43919153, info@oltremotoitalia.it,  www.helmo-milano.it

Ufficio Stampa Helmo Milano

Kerb Group di Andrea Cittadini

press@kerbgroup.com

 

Scroll to top

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. I cookie gestiti da terze parti sono sempre trattati in forma anonima. Clicca su 'accetto' per proseguire la navigazione. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi